PERCHE IL GRAZIE DI ESISTERE NON SA E NON PUO DIRSI

Ci sono emozioni, pensieri sentimenti che chiedono di non essere detti, di non essere espressi né scritti, perché sanno che con le parole non saprebbero dirsi fino in fondo, non saprebbero esprimersi e poi delle parole davvero non sentono la necessità ma, soprattutto delle parole non si fidano. La non esistenza è nelle parole. L'esistenza tace ricolma di sé e dell'amore che sa renderla consapevole. Le parole segnano già distanza, le ....... Continua a leggere…


PERCHE' AMARSI E' RICONOSCERSI E ACCADE OLTRE IL PICCOLO IO

Non è sentire dire che c'è, è sentire che c'è. Non è ciò che promette, é ciò che sta affrontando. Non é ciò che è sempre stato, è tutto ciò che può. Non è ciò che fa, é tutto ciò che fai tu. Non è ciò che il mondo crede sia, è ciò che solo tu hai certezza sia. Oltre ogni apparenza, oltre ogni velo di paura sul tuo sguardo , oltre ogni voi e soprattutto oltre ogni piccola te, ci siete voi e ciò che da sempre siete. Tizi....... Continua a leggere…


ANCORA E POI ANCORA

É prendersi per mano e portarsi in quell'ovunque sconosciuto ai più dove siamo già stati insieme, é mostrarti quelle piccole piccolissime cose indifferenti al mondo che per noi erano l'universo e farti ricordare ciò che hai dimenticato, é provare a raccontarti ciò che vedo oltre quello che tu vedi. É portarti con me nel vento, nella tempesta e sotto la pioggia per farti sentire che mano nella mano tutto può essere diverso, é farti chiud....... Continua a leggere…


RITROVARSI OLTRE LE PORTE DEL TEMPO

Me lo trovai di fronte così come era, nudo, nonostante i pantaloni e il maglioncino. Aveva scelto di non proteggersi e di fidarsi. Mi riconobbi nel suo tremare. Le mie braccia erano della stessa misura delle sue paure, compresi che erano state disegnate per accoglierlo e lo zittii portandomi su di lui stringendolo, lo feci perché nessuno dei presenti potesse scorgerle e giudicarle. Fu in quel momento che ebbi la sensazione che le sofferenze di ....... Continua a leggere…


QUANDO LE PAROLE SI SMARRISCONO

Passiamo vite a cercare parole. Parole per spiegare, parole per farci capire, parole per "essere" , per apparire, parole per convincere... Viviamo nella costante idea che ciò che pensiamo arrivi senza dubbio all'altro semplicemente parlando, semplicemente cercando le giuste parole, semplicemente utilizzando un linguaggio tranquillo e magari ricercato. Accade però, che mentre le parole escono da "noi", mentre attraversavo il nostro vissut....... Continua a leggere…


ESSERCI NON È ASPETTARE O SOSTARE. ESSERCI È ESSERE.

"Esserci" è questione di identità non di presenza. Non illudetevi di potere mai contare sulla "presenza" anche di un eventuale convivente, se questi non è presente a se stesso. Non costringere qualcuno ad esserci e a restare prima che questi non abbia deciso in libertà di "essere". Essere presenti a se stessi vuol dire divenire consapevoli e quindi liberi, vuol dire fluire. Essere é individualità. Non è nulla di statico, nul....... Continua a leggere…


IL FARE PACE CON LE PERSONE E CON I LUOGHI

È faticoso all'apparenza e richiede sicuramente più tempo. Ma occorre far pace con i posti e con le persone che lasciamo nel passato, per liberare i nostri cuori e i nostri cassetti interiori e fare spazio al nuovo, perché è giusta attenzione per noi ed è giusta attenzione per gli altri. Perché il passato sia passaggio, occasione, insegnamento, sprone e mai zavorra. Quando rinunciate alla rabbia, al rancore, a quanto di più negativ....... Continua a leggere…


RISPETTO, PERCHE NON SIA DICHIARAZIONE DI GUERRA MA DICHIARAZIONE D'AMORE.

Il rispetto nelle dinamiche relazionali nasce in sé, comincia nel singolo individuo, nella ricerca di sé e di conseguenza nel desiderio di comprensione dell'altro. Il rispetto é qualcosa che si eleva oltre noi, oltre l'ego. Il rispetto viene spesso preteso, ma il rispetto nasce nella consapevolezza e quindi non può esser richiesto ma solo ricercato, intimamente risvegliato, accompagnato, accarezzato, sussurrato, generato. Partorit....... Continua a leggere…


L'AMORE TRA I CILIEGI NEL DESERTO E I GRATTACIELI NEL MARE D'INVERNO

Ogni legame degno di essere chiamato amore si sviluppa nella libertà di essere libero e fuori da ogni controllo. Tutto nasce in superficie e nel controllo ma, è fuori dal controllo che solo l'amore sa accadere. Ciò che cresce in intimità sa crescere solo in libertà e l'amore sa essere solo perdita di controllo e responsabilità di sé. Non esiste amore che possa accadere in superficie. Non esiste amore che sappia non perdere il co....... Continua a leggere…


LA LUCE NON E IN FONDO AL TUNNEL MA DENTRO SE STESSI

Esistono schemi che fatichiamo ad abbandonare perché una cattiva e vecchia abitudine è più rassicurante di una nuova e felice occasione. Non immaginate la felicità come un miraggio facile da raggiungere anche se siete abituati a credere che nel deserto sicuramente l'acqua diventa scelta. Non è così. Occorre decidere di affrontare il deserto e in solitaria, per raggiungere quel miraggio tale é lo sforzo necessario per riuscire ad in....... Continua a leggere…