Non esistono cuori di ghiaccio, soltanto esseri umani incapaci di non difendersi.

Tiziana Cerra ....... Continua a leggere…


Tempo, corpo, ambiente. Viviamo dipendenti e schiavi di queste tre grandi incognite. Assoggettandoci giorno dopo giorno ad un attaccamento senza tempo. Ritrovare centralità vuol dire trasformare questa dipendenza in libertà ed indipendenza. In felicità a prescindere. Passiamo intere vite credendoci felici solo ed esclusivamente se capaci di controllare queste tre grandi variabili, che invece continueranno a fluttuare per divenire occasione e f....... Continua a leggere…


Famiglia è quel luogo dove ci si attende e mai ci si arrende.

Tiziana Cerra www.tizianacerra.com Ph John-Mark Smith, Unsplash ....... Continua a leggere…


Portiamo fardelli importanti sulle nostre spalle, più grandi di quello che crediamo. Le lacrime e la rabbia di generazioni e generazioni e l’occasione per potere attraverso noi stessi, sollevare tutti da questo enorme peso. Gli inconsueti, i dissidenti, i disadattati, i disallineati, i detestati dai più della famiglia, da quella parte di famiglia che vorrebbe tutti perfetti e per bene, fanno questo. Sono destrutturatori generazionali. Gli uni....... Continua a leggere…


Ci sono giorni come strette al cuore dove il tempo rallenta e le paure si dilatano. Dove il respiro si accorcia e la mente racconta storie che affaticano il cuore. Sei a disagio. Ti senti stanco e in quel posto sei davvero fuori luogo. Sbadigli, ti senti spossato, davvero affaticato. In quei momenti prova a portare la mano sinistra sul ventre e copriti l’ombelico. Ogni volta che un luogo o una persona creano agitazione in te, porta la tua mano ....... Continua a leggere…


Non fare per convincere o stringere, fai per liberare e per lasciare andare. La pressione che eserciti nel tentare di convincere gli altri porta l’altro a doversi necessariamente spostare. È poco importante l’aspetto secolare degli eventi, è invece davvero importante il compito dell’anima che abita quel corpo. Ciò che appare a te estraneo può rappresentare necessità impellente per l’altro. Occorre quindi non mescolare mai il nostro s....... Continua a leggere…


Il giorno che segue la Pasqua è il lunedì dell’angelo. Le donne giungono al sepolcro ed è proprio al cuore delle donne che la verità non verrà preclusa, verrà loro rivelato il vero. Gesù è risorto. Il bene ha trionfato. L’accesso alla tomba è aperto. È la vittoria sulla morte, è speranza nell’oblio. L’eternità della vita è proclamata. Apparirà loro un Angelo che annuncerà : “Non abbiate paura! So che cercate Gesù il croc....... Continua a leggere…


Il giorno che segue la Pasqua è il lunedì dell’angelo. Le donne giungono al sepolcro ed è proprio al cuore delle donne che la verità non verrà preclusa, verrà loro rivelato il vero. Gesù è risorto. Il bene ha trionfato. L’accesso alla tomba è aperto. È la vittoria sulla morte, è speranza nell’oblio. L’eternità della vita è proclamata. Apparirà loro un Angelo che annuncerà : “Non abbiate paura! So che cercate Gesù il croc....... Continua a leggere…


La parola ebraica Pesach, Pasqua, in aramaico Pascha, significa “passare oltre”. Che possiate quindi passare oltre. Oltre tutto quello che vi costringe a non ridestarvi, a non credervi abbastanza, tutto quello che non vi fa andare verso e incontro all’abbondanza che vi attende, ai vostri sogni. Pesach indica la liberazione di Israele dalla schiavitù. L’uomo che diviene divino attraversando il suo travaglio di semplice uomo. L’uomo che ....... Continua a leggere…


Il Sabato Santo è il giorno del silenzio, della meditazione, della discesa di Gesù agli inferi, il silenzio visto come umanizzazione del dolore, l’umano nel divino. Dio, anch’egli tace. È il momento per lui stesso di comprendere ancor di più la sofferenza degli uomini, ora nel suo dolore più grande, quello per l’uccisione del suo amato figlio. È il giorno della madre che raccoglie la sua fede e ciò che rimane di se stessa, sul corpo ....... Continua a leggere…