CHIAMATEMI CON I MIEI VERI NOMI Non dire che domani scomparirò, perché io arrivo sempre. Guarda in profondità: io arrivo ogni secondo, per esser un germoglio sul ramo a primavera; per essere un minuscolo uccellino con le ali ancora fragili che impara a cantare nel suo nido; per essere un bruco nel cuore di un fiore; per essere un gioiello che si nasconde in una pietra. Io arrivo sempre, per ridere e per piangere, per temere e per spera....... Continua a leggere…


MUSUBI

Ho un viaggio da ricordarti una meta riconoscibile ad ogni caduta ad ogni carezza ad ogni promessa. A ciò che solo io e te sappiamo, in ogni respiro. Una casa, antiche mura, ricordi indelebili, io e te... ... noi... Andremo lì a riprendere fiato andremo lì a riprendere vita e a ricordare destini mentre finalmente sarà casa. ~ Tiziana Cerra....... Continua a leggere…


Perché ogni volta che attraverso il mio mare in burrasca amarti è non portarti in grembo ma averti a lato. Gli occhi negli occhi, il cuore nel cuore, le mani nelle mani. Ora che so non stringere. Ora che so che quando è il cuore a stringere di paura tutto è possibile, anche fare male e averti accanto mi consente di non serrarti il respiro, di non tarparti le ali, di non volerti diverso, di non lasciarti cadere ma solo di allentare la presa me....... Continua a leggere…


È sentire che fidarti totalmente è il tuo unico sentire possibile. Non una scelta ma un moto a senso unico del tuo cuore che sa, puó, non dubita e decide. Tiziana Cerra www.tizianacerra.com LA FIDUCIA IN AMORE Solo quando non puoi non fidarti, anche se volessi, sarai arrivato al centro del tuo essere, da dove nasce la fiducia nell’esistenza, nella vita, nella gente, negli alberi. Questo non è a causa di alcuna condizione; la ....... Continua a leggere…


La vostra relazione non dipende da ciò che tu e il tuo partner fate l’uno per l’altro, da ciò che vi “date”, da ciò che vi riservate. Queste sono leggende metropolitane inconsistenti e di nessun valore. La vostra relazione dipende dal vostro legame, dalla vostra connessione ancestrale e dalla funzione che vi concedete reciprocamente di esercitare l’uno con l’altro nelle vostre vite. Cosa vi state permettendo evoluzione o involuzion....... Continua a leggere…


La vostra relazione non dipende da ciò che tu e il tuo partner fate l’uno per l’altro, da ciò che vi “date”, da ciò che vi riservate. Queste sono leggende metropolitane inconsistenti e di nessun valore. La vostra relazione dipende dal vostro legame, dalla vostra connessione ancestrale e dalla funzione che vi concedete reciprocamente di esercitare l’uno con l’altro nelle vostre vite. Cosa vi state permettendo evoluzione o involuzion....... Continua a leggere…


La vostra relazione non dipende da ciò che tu e il tuo partner fate l’uno per l’altro, da ciò che vi “date”, da ciò che vi riservate. Queste sono leggende metropolitane inconsistenti e di nessun valore. La vostra relazione dipende dal vostro legame, dalla vostra connessione ancestrale e dalla funzione che vi concedete reciprocamente di esercitare l’uno con l’altro nelle vostre vite. Cosa vi state permettendo evoluzione o involuzion....... Continua a leggere…


Quali ingiustizie percepite hai bisogno di perdonare e lasciare andare per lasciare spazio all’amore? L’amore guarisce ed è il principio di ogni cosa ma l’amore è un viaggio che comincia perdonando. Tiziana ....... Continua a leggere…


Quali ingiustizie percepite hai bisogno di perdonare e lasciare andare per lasciare spazio all’amore? L’amore guarisce ed è il principio di ogni cosa ma l’amore è un viaggio che comincia perdonando. Tiziana ....... Continua a leggere…


QUANDO L’AMORE ETERNO ... MARGARET LA DONNA CHE A LONDRA ASPETTA LA METRO SOLO PER ASCOLTARE L’ANNUNCIO DEL MARITO CHE HA LASCIATO IL CORPO NEL 2007.

Questa donna si reca ogni giorno dentro la metropolitana e resta seduta sulla banchina solo per ascoltare l'annuncio registrato dal marito nel lontano 1950. Sembra una favola, ma è una storia vera: Margaret McCollum dal 2007, quando è morto il suo Oswald Laurence, si siede sulla panchina e aspetta di sentire quella registrazione divenuta uno dei più celebri "Mind the gap" (attenzione allo spazio tra il treno e la banchina) di Londra. I due si....... Continua a leggere…