TUTTO ACCADE, SI RISVEGLIA E GUARISCE TRA LA PELLE E IL CUORE, TUTTO SA SOLO ACCADERE IN NOI.

È tirare fuori una forte identità, “essere” è non permettere più al mondo di manifestarsi con la sua funzione salvifica nei nostri confronti che però tanto crea a noi dolore. La realtà è che una volta che la debolezza per la quale la funzione esterna si manifesta, si è trasformata in occasione, l’ambiente non ha più bisogno di essere manifesto. È comprendere che è la reazione a quell’effetto che dobbiamo attenzionare non l’ef....... Continua a leggere…


La strega insegnò al guerriero l’umiltà e il rispetto. Il guerriero insegnò alla strega il valore e il coraggio. Insieme insegnarono al mondo l’amore. Il mondo uccise la strega e rese schiavo il guerriero. Ma non poté impedire all’amore di far rinascere la strega e liberare il guerriero. Quando si incontrarono il mondo si arrese.

Credit web ....... Continua a leggere…


ME QUANDO MI PERDO E NON SO, TE QUANDO GLI ALTRI DA ME SE NE VANNO.

È difficile prendersi per mano e portarsi fuori quando non siamo come il mondo ci vorrebbe. È accompagnarsi fino di fronte all’altro dicendo: “ecco io sono anche questo, io sono anche le mie debolezze, le mie incongruenze, la rabbia che talvolta mi domina e il fiato corto che spesso mi tormenta mettendomi all’angolo... io sono anche le mie paure e i miei eccessi. Tu amami. Amami per favore così come sono, amami in quei momenti....... Continua a leggere…




QUANDO L’AMORE CHIAMA, L’AMORE RISPONDE.

Nonno che si alzava a fare i fusilli insieme a nonna per un’intera e grande famiglia, la nostra. Nonna seduta in quell’angolo del divano dove nonno non sedeva più, quando nonno se n’era andato sul Picco Dell’Aquila, per poterlo avere ancora vicino, per sentirlo ancora con sé, per non spingersi lei da lui, troppo lontano. Nonna e nonno che non hanno saputo separarsi per troppo tempo neanche allo scoccare della mezzanotte, perché ....... Continua a leggere…



La sofferenza che stai provando è grande solo quanto la lezione che in un’altra vita ti eri promesso di apprendere per consentirti di crescere e fiorire. Fa male perché devi “romperti” ancora perché entri ancora più luce, fa male perché devi “lasciare andare” ancora di più e perché questa è la sola via. Fa male perché non ti stai ricordando che tu non sei più quello di prima e che anche quel vecchio dolore non può più quindi avere la stessa intensità, nè la stessa funzione di un tempo. Avanza, avanza e basta!

Tiziana Cerra Love Trainer MASTER COUNSELOR
 - FORMATORE IN DINAMICHE RELAZIONALI - 
Specializzato in CAMBIAMENTO STRATEGICO nelle SEPARAZIONI 
e nelle DIPENDENZE AFFETTIVE 
(Consulente non medico)....... Continua a leggere…