Prima di volere qualcuno tra le braccia sii paziente e fallo crescere nel cuore. - Tiziana Cerra - Love Trainer

....... Continua a leggere…



TALVOLTA GIOIA, TALVOLTA SOFFERENZA, TALVOLTA BUIO, TALVOLTA LUCE, TALVOLTA APNEA TALVOLTA RESPIRO, PER L’UNICO “SEMPRE” CHE SOLO COSÌ APPRENDE A RIVIVERE.

C’è differenza tra “vedere” e “voler vedere”. Il “voler vedere” dischiude realtà che spesso feriscono e addolorano. Eppure, la percezione delle cose cambia se cambia il nostro punto di vista sulle cose stesse. Se pensiamo quindi al valore del “voler vedere”, rispetto al “viaggiare”, possiamo dire che forse “voler vedere” non sempre rende ad ogni passo “più bello il viaggio” ma che di certo, lo rende p....... Continua a leggere…


FRAGILITÀ È IL NOME DATO DA CHI SI ARRENDE ALLA LAMENTELA.

La debolezza non è stazione di sosta ma portale per giungere al coraggio ed alla forza. Stessa funzione hanno la debolezza e il senso del vuoto che si sperimentano nella solitudine e nell’allontanamento. Nulla di buono avviene quando siamo deboli e insicuri, se non che possiamo fare nostra la possibilità di approfittarne per tirare fuori una forte identità ed una grande rivoluzione. L’ambiente viene schiacciato dalla debolezza e....... Continua a leggere…


Non vi è dubbio alcuno che ci siano momenti nei quali gli assenti sanno parlarti più forte e di tutti i presenti. Tiziana Cerra - Love Trainer #pensieri #universo #love....... Continua a leggere…


Non vi è dubbio alcuno che ci siano momenti nei quali gli assenti sanno parlarti più forte e di tutti i presenti. Tiziana Cerra - Love Trainer #pensieri #universo #love....... Continua a leggere…


L’AMORE COME LA MAREA NON CHIEDE PERMESSO, NON PERMETTE DI ESSER TRATTENUTO, NON LO DOMINI E NON LO FERMI. L’AMORE NON FUGGE PERCHÉ NON VUOLE MA PERCHÉ “DEVE” E EGUALMENTE ACCADE NON PERCHÉ VUOI MA PERCHÉ “VEDE”.

L’amore non chiede di completare nessuno. L’amore chiede di essere e talvolta di fuggire per ritrovare se stesso. L’amore non compensa, né completa, né rassicura, l’amore devasta e da quella devastazione costruisce castelli di vetro dalle maestose porte di cristallo, per ricordarti ogni giorno la sua caducità, per ispirarti ogni giorno ad averne cura, a cercarlo ancora e poi ancora ma dentro te e ogni volta che ti sposti. L’a....... Continua a leggere…


RALLENTARE, PAZIENTARE È SAPER FERMARE IL TEMPO, È IMPARARE IL GIOCO DELL’AMARE.

Rallenti ogni volta che fluisci e accompagni ogni volta che ami, accarezzi e non pretendi. Rallenti quando vai incontro e quando assapori profondamente, molto profondamente. Rallenti quando sai chiudere gli occhi e abbandonarti senza paure. Rallenti quando stanco soccombi ma ti ascolti. Rallenti quando cedi il passo agli altri e comprendi il gioco del “restare”. Rallenti quando il sentire è più importante del dover fare, quan....... Continua a leggere…