La vita non è solo questione di azione. L’azione è vana se non attivata dall’intenzione, dall’intuizione profonda. Talvolta è fondamentale l’inazione. È non tirare troppo forte mentre peschiamo, è apprendere l’arte dell’ascolto prima di quella della forza, l’arte della misura, che è moto animico profondo, né troppo né troppo poco ma a modo nostro. Maggiore è la conoscenza di te, la confidenza con te, migliore è l’armonia....... Continua a leggere…


La vita è intrinsecamente connessa alla fragilità e alla forza della natura stessa. C’è grande forza nella fragilità in egual misura della fragilità stessa. Ciò che spesso viene tacciato di fragilità esprime la natura di chi osserva e giudica, piuttosto che la sua propria essenza. Si può indossare la fragilità con orgoglio, grazia e a testa alta. Mi capita spesso conversando di dover spiegare che non esista in realtà separazione tra f....... Continua a leggere…


Itumelele. ❤️

(Foto Carola Lisa, unsplash)....... Continua a leggere…


Tutto è destinato a fluire e mutare, tutto cambia. Anche il tempo è fugace e il concetto di tempo cambia quando quel tempo è trascorso in luoghi divini. Ció che ignoriamo è che è l’esperienza e il riconoscimento animico di questa che segna lo scorrere del tempo e che rende un luogo divino. Appartiene sempre al nostro sapere antico ciò che riconosciamo ed è lontano da quel sapere che l’uomo avverte sofferenza. La transitorietà e l’i....... Continua a leggere…


Sapere osservare crea un legame speciale con l’universo circostante. È portarsi a contemplare l’ineffabile, a connettersi con il mistero e l’ignoto, a riconoscere la bellezza che fa superare la paura del buio, ad accettare la caducità delle certezze e le risorse celate nelle precarietà. Non basta cambiare strada per cambiare il destino di un viaggio, occorre assaporarla quella strada, ascoltarla, lasciarla riverberare tra le dita e il cu....... Continua a leggere…


Sono i legami dell’anima che sono importanti, le connessioni del cuore, quelle che attraversano i secoli e ci accompagnano ad ogni rinascita. La natura, come le connessioni e l’amore sono forze potenti, santuari sacri dove ritornare e rinfrancarsi per le fatiche di ogni viaggio, ritrovandosi cosí di nuovo mano nella mano per portarsi insieme ancora un po’ più in là. I legami resistono indenni al tempo, alle tempeste e alla forza dei vent....... Continua a leggere…


Attraverso la contemplazione possiamo fare più di quel che crediamo, dovremmo ricordarcelo ogni volta che rincorriamo un nuovo sapere, ogni volta che il tempo sembra non bastare e pensiamo di non essere abbastanza. La vita è sempre restituiva e precisa nel suo manifestarsi, chiede solo di esser accolta per sapersi “spiegare”, per potersi aprire, rivelare. Tutti dovremmo trovare qualcuno capace di narrarci la bellezza del so-stare, la solidi....... Continua a leggere…


Molto può essere comunicato attraverso il silenzio, attraverso l’assenza. Il silenzio e l’assenza sono spazi operosi all’interno dei quali tutto sa esser raggiunto,luoghi generosi di riflessione e respiro nei quali nulla va spinto, nessuno va rincorso, laddove il tempo non esiste e tutto sa fare il suo corso. Spazi per apprendere a lasciare andare, per affidarsi al flusso delle cose, al cambiare. Il silenzio e l’assenza regalano sempre i....... Continua a leggere…


Esiste uno spazio temporale tra le persone, uno spazio neutro che prende la forma di chi siamo e di chi sono stati molti prima di noi. È il luogo dell’espressione e della bellezza, del silenzio e della non luce, della comprensione. Vivere è attesa e accettazione ma mai sacrificio, mai dimenticanza di sé. Tutto vuole ricordarti che è nel credo di ciò che è variabile e impermanente, che si raffigura la crescita e l’evoluzione, la possibil....... Continua a leggere…


È vuotare la mente non attraverso la privazione ma nutrendo. Mente non mente, mente piena di vuoto, “mushin”, “wuxin”, ascolto, leggerezza, libertà, silenzio, ritorno. Respiro costante, credo ritrovato, armonizzazione e flusso che ispira e suggerisce che accoglie gli eventi e li ridipinge. Siamo foglie sul fiume del tempo, sappiamo imparare a danzare lentamente, a fluttuare mossi dal vento, disadorni di volontà che dirige ma compiuti d....... Continua a leggere…