LUI CHE “FERISCE” È LUI CHE TI CONDUCE MENTRE DI TE SA , SOLO PERCHÉ ANCHE TU HAI PAURA E SOLO PERCHÉ CON TE FINALMENTE “HA”.

Nè lui nè te, nè te nè lui ma un altro “voi” che è il divino, il vostro amore assoluto che vi fonde in un terzo che diventa uno di due ma consentendovi di essere uno, solo se saprete “essere” voi. È già tutto perfetto ora, in quel voi che vi eleva a voi stessi e che vi conduce, restituendovi a chi da sempre siete singolarmente. Insieme è ricordo, insieme è effetto, “chi siete singolarmente” è causa, è paradiso, è Nir....... Continua a leggere…


L'AMORE CHE SA ESSERE repost 6 agosto 2017

L'unico da superare sei tu stesso. Il segreto nelle relazioni d'amicizia come d'amore è trasformare l'ego che ti porta a desiderare qualsivoglia tipo di rivalsa sull'altro, qualsivoglia tipo di pretesa dall'altro. Stai amando un amore o un amico, non quando tenti di sostituirti all'altro o quando tenti in qualsiasi modo di "apparire" migliore, di "superarlo" anche solo dentro te stesso, sentendoti "arrivato", più capace o superiore, perché....... Continua a leggere…


L'AMORE CHE SA ESSERE repost 6 agosto 2017

L'unico da superare sei tu stesso. Il segreto nelle relazioni d'amicizia come d'amore è trasformare l'ego che ti porta a desiderare qualsivoglia tipo di rivalsa sull'altro, qualsivoglia tipo di pretesa dall'altro. Stai amando un amore o un amico, non quando tenti di sostituirti all'altro o quando tenti in qualsiasi modo di "apparire" migliore, di "superarlo" anche solo dentro te stesso, sentendoti "arrivato", più capace o superiore, perché....... Continua a leggere…


LA BELLEZZA DELLA TUA RABBIA Quando sei arrabbiato, sentilo e basta. Non cercare di “non sentirti arrabbiato”; non faresti altro che dividerti in due, e finiresti per attaccare, o reprimere, nella tua ricerca di sollievo. Non pensare al provare rabbia, allora. Sentila e basta. Sii presente con le sensazioni vive, impetuose, brucianti, nell’addome, nel torace, nella gola, nella testa. Invita l’amorevole attenzione nella profondit....... Continua a leggere…


LA BELLEZZA DELLA TUA RABBIA Quando sei arrabbiato, sentilo e basta. Non cercare di “non sentirti arrabbiato”; non faresti altro che dividerti in due, e finiresti per attaccare, o reprimere, nella tua ricerca di sollievo. Non pensare al provare rabbia, allora. Sentila e basta. Sii presente con le sensazioni vive, impetuose, brucianti, nell’addome, nel torace, nella gola, nella testa. Invita l’amorevole attenzione nella profondit....... Continua a leggere…


L’ORRORE CHE NON SAREBBE DURATO UN GIORNO, PERPETRATO PER COLPIRE IL CUORE ORGOGLIOSO E COMBATTIVO DI UN POPOLO CHE NON SI SAREBBE ARRESO PER NESSUN MOTIVO AL MONDO, RIMANENDO UNITO E COESO FINO ALLA MORTE.

Alle 8:15 del 6 agosto 1945 il bombardiere americano Enola Gay sgancia sulla città di Hiroshima il primo ordigno nucleare della storia. Tre giorni dopo l’operazione verrà ripetuta su Nagasaki. La conta dei morti è spaventosa: centomila ad Hiroshima, sessantamila a Nagasaki. Sulle motivazioni dell’utilizzo dell’ordigno nucleare in un saggio si spiegherà l’orribile verità, quella che batte soprattutto sul desiderio di voler abbatte....... Continua a leggere…


Il Gioco Degli Elementi. Azoto Calcio Carbonio Fosforo Idrogeno Ossigeno Zolfo. Più un pizzico di magia questa sono io. Potevo essere una stella ma sono solo una donna. ~ Edio Vassalli....... Continua a leggere…


Il Gioco Degli Elementi. Azoto Calcio Carbonio Fosforo Idrogeno Ossigeno Zolfo. Più un pizzico di magia questa sono io. Potevo essere una stella ma sono solo una donna. ~ Edio Vassalli....... Continua a leggere…


IL MIGLIOR DONO CHE UNA MADRE POSSA FARE AI SUOI FIGLI, È IL DONO DEL CORAGGIO CHE OCCORRE PER SAPER DIVENIRE FELICE.

Tienimi le mani non so bene dove siamo dirette forse laggiù, forse ovunque. Insegnami il coraggio che ti insegnai quando cominciasti a camminare, quando lasciasti il certo per l’incerto e le mie braccia per l’orizzonte. Insegnami a voltarmi solo per salutare e sorridere. Trasmettimi la risata di chi sa che si può sempre riuscire anche quando è dura. Disegnami la spinta di chi corre verso il mare, il coraggio di chi guarda solo al ....... Continua a leggere…


Andate e lasciate che le storie, ovvero la vita, vi accadano, e lavorate queste storie della vostra vita, riversateci sopra il vostro sangue e le vostre lacrime e il vostro riso finché non fioriranno, finché non fiorirete. ~ Clarissa Pinkola Estés....... Continua a leggere…