OGNI TUA DEBOLEZZA È MIA DEBOLEZZA, OGNI TUO PROBLEMA È MIO PROBLEMA, OGNI PERSONA CHE INCONTRO E AIUTO PER STRADA È L’INCONTRO CON QUEL ME CHE DA SEMPRE ASPETTO CHE DA SEMPRE CHIEDE DI ESSER AMATO E GUARITO.

OGNI TUA DEBOLEZZA È MIA DEBOLEZZA, OGNI TUO PROBLEMA È MIO PROBLEMA, OGNI PERSONA CHE INCONTRO E AIUTO PER STRADA È L’INCONTRO CON QUEL ME CHE DA SEMPRE ASPETTO CHE DA SEMPRE CHIEDE DI ESSER AMATO E GUARITO. La verità è che viviamo tutta la vita alla ricerca dell’amore. Ci alziamo al mattino e ci addormentiamo alla notte mentre nel mezzo tutto ciò che facciamo è chiedere amore, è richiedere attenzione. Ma quanto è profondo l....... Continua a leggere…


「七転び八起き」/“NANAKOROBI YAOKI/ “Cadere sette volte, rialzarsi l’ottava”. È CADO SE MI SPINGI MA È ANCHE SO DI SAPERMI RIALZARE SOLO SE MI CONSENTI DI SCIVOLARE, SOLO SE MI CONSENTI DI PERDERE L’EQUILIBRIO E SAPER CASCARE.

[七転び八起き] NANAKOROBI YAOKI Cadere sette volte, rialzarsi l’ottava”. È CADO SE MI SPINGI MA È ANCHE SO DI SAPERMI RIALZARE SOLO SE MI CONSENTI DI SCIVOLARE, SOLO SE MI CONSENTI DI PERDERE L’EQUILIBRIO E SAPER CASCARE. “Passeggiavamo sotto la pioggia, una leggera pioggia, tu alla mia destra io al tuo fianco, indossavi un Haori chiaro ed io un kimono a fiori molto piccoli. Nulla copriva il nostro capo, avevo i capelli rac....... Continua a leggere…


RISVEGLI E BUIO CHE SI FA LUCE E NOTTE CHE SA CREDERE E PRIMAVERA CHE SA PARLARE.

Ciò che sussurri non ha in sè la forza di convincere ma possiede la forza del restare. Ciò che sussurri non scava solchi, ma sa assopirsi in chi sfiori per risvegliare, un giorno. Ciò che sussurri sa credersi ma piano piano, non con la forza di quel che divampa e irrompe ma con la gentilezza di chi carezza e scorre. È un alito di vento che durante il giorno ti sfiora e di te dice. Un bimbo che ti prende la mano e ti conduce. ....... Continua a leggere…


CI SONO PAPÀ ...

ESISTONO PAPÀ... Esistono Papà che non ci sono riusciti,che proprio non ce l'hanno fatta, che i loro bambini non hanno voluto incontrarli e che per questo non hanno vissuto la meraviglia,negli occhi delle loro creature. Non importa, troverete un giorno il coraggio di recuperare con voi stessi,perché se i bambini avranno avuto buone madri,quella porta del cuore l'avranno sempre tenuta aperta per voi. Esistono Padri che non hanno figli pr....... Continua a leggere…


CI SONO PAPÀ ...

ESISTONO PAPÀ... Esistono Papà che non ci sono riusciti,che proprio non ce l'hanno fatta, che i loro bambini non hanno voluto incontrarli e che per questo non hanno vissuto la meraviglia,negli occhi delle loro creature. Non importa, troverete un giorno il coraggio di recuperare con voi stessi,perché se i bambini avranno avuto buone madri,quella porta del cuore l'avranno sempre tenuta aperta per voi. Esistono Padri che non hanno figli pr....... Continua a leggere…


LADDOVE CREDIAMO DI AVERE MAGGIORI DIFFICOLTÀ, LI RISIEDONO LE NOSTRE CAPACITÀ.

....... Continua a leggere…


LA LEGGENDA GIAPPONESE DELL’AMORE - IL FILO ROSSO DEL DESTINO - (Repost 17 marzo 2017)

Il filo rosso del destino La leggenda giapponese dell’amore Secondo la leggenda popolare giapponese ogni persona porta un invisibile filo rosso legato al mignolo della mano sinistra che lo lega alla propria anima gemella. Il filo é indistruttibile: le due persone sono destinate a incontrarsi e ad amarsi. Cos’è l’amore... nulla può essere predeterminato. Il discorso «ti amerò in salute come in malattia» non può essere amo....... Continua a leggere…


TANTO PIÙ SIAMO PARTECIPI A NOI STESSI, ALLE NOSTRE EMOZIONI E AL NOSTRO CORPO, TANTO MENO ABBIAMO BISOGNO DI RISPOSTE E CONFERME E ESTERNE AL NOSTRO SENTIRE.

Ogni sensazione di non amore è sempre circoscritta al nostro esistere e mai al comportamento del partner. Ogni sensazione di amore non corrisposto e di non amore, è sempre eco esistenziale e mai assoluta verità dell’altro. Risvegliarsi a se stessi è l’unica consapevolezza necessaria all’amore, analizzare i comportamenti o le parole dell’altro, inutile tormento. Cosa senti per l’altro? Cosa ti muove? Cosa percepisci quando ....... Continua a leggere…


IL DONO È NELLA MANCANZA (repost 16 marzo 2017)

Se sentite la mancanza di qualcuno, non struggetevi. Spendete invece il tempo dell'assenza per arricchirvi, crescere e migliorarvi, per prendervi cura di voi e della vostra felicità. E' importante che riempiate i vostri vuoti interiori con la vostra vita stessa. Perché i vuoti che sentite,si possono riempire solo, con la vostra vita stessa. Non cercate la metà mela,non accontentatevi, cercate piuttosto una mela intera e coltivate, co....... Continua a leggere…


OLTRE LA CHIUSA FINESTRA L’ORIZZONTE, OLTRE IL BUIO UNA NUOVA ALBA.

Scalza e poi in punta dei piedi lentamente, fino alla finestra, Sposto il tendone e ritrovo lì il mio sogno. Quanto amore in un sogno. Quanto sentire in un sogno. Stringo ancora il pugno quasi a voler trattenere qualcosa per ricordare e scopro che vivo nel sogno ora, ora che la mia vita ricorda il coraggio. Ecco che la mia mano si apre ed il pugno si allenta quasi a saper lasciare andare. I capelli arruffati, il calore sul corpo caldo lu....... Continua a leggere…