È una corsa al massacro quella di queste ore. E poco importa che la donna presa di mira sia una donna che ha perso tragicamente due figli. Se forse non dicessimo che si tratta di Lory Del Santo, saremmo tutti più magnanimi e comprensivi. Lory quest’anno decide di rimettersi in gioco partecipando all’isola dei famosi, insieme al suo compagno Marco Cucolo. Lunedì sera Lory, viene eliminata dall’isola, dopo aver fronteggiato attacchi TV di ....... Continua a leggere…


Noi non scegliamo semplicemente gli eventi ma l’esperienza che gli eventi portano. Abbiamo cristallizzato l’abitudine di credere che ogni intuizione interiore, porti certamente risvolti piacevoli, dimenticando che ogni viaggio cominci da un passo e che cadere, soffrire, è necessario per non mollare e per rideterminare la meta. Affinché l’insegnamento sia evolutivo, l’evento non sempre sarà piacevole, ma sarà sempre formante. È davver....... Continua a leggere…


Uno dei veri fallimenti nella vita è non agire in coerenza con i propri pensieri, eppure esistono “no”, banali per molti, che sono conquiste titaniche per altri, vere e proprie rincorse col fiato che manca, quel peso sul petto e la voce che si spezza,”no” che quando trovi il coraggio di pronunciare, scopri che affondano la forza nelle radici profonde dell'anima che pulsa risvegliata e che trovano luce e colore, nelle leggiadre ali del cu....... Continua a leggere…


Noi siamo l’amore che abbiamo donato, le parole che abbiamo detto ma anche quelle che non abbiamo conosciuto. Noi siamo il disarmo del cuore quando l’impotenza diviene significato, il dolore si fa sussurro e ogni mancanza si fa coraggio. Siamo il bene che portiamo anche quando non ritorna e siamo quella presenza di noi, che troviamo solo quando l’eco di ogni torto ricevuto sa farci migliori e la solitudine che viviamo, non è più per ciò ....... Continua a leggere…


Noi siamo l’amore che abbiamo donato, le parole che abbiamo detto ma anche quelle che non abbiamo conosciuto. Noi siamo il disarmo del cuore quando l’impotenza diviene significato, il dolore si fa sussurro e ogni mancanza si fa coraggio. Siamo il bene che portiamo anche quando non ritorna e siamo quella presenza di noi, che troviamo solo quando l’eco di ogni torto ricevuto sa farci migliori e la solitudine che viviamo, non è più per ciò ....... Continua a leggere…


Nulla si trasforma nella negazione. Invece di dire:”chi se ne frega”, “può fare quello che vuole”, “non ho bisogno di lui/lei”, “non mi ferisce più niente e nessuno”. Prova ad ammettere a te stesso come stanno davvero le cose e stai con te, lì, in quella realtà, in quella sofferenza, nella versione non romanzata del vero te. Ogni cambiamento, ogni trasformazione comincia con il coraggio della consapevolezza, che non è volere ....... Continua a leggere…


I’LL STAND BY YOU

Oh, why you look so sad? Tears are in your eyes Come on and come to me now Don't be ashamed to cry Let me see you through 'Cause I've seen the dark side too When the night falls on you You don't know what to do Nothing you confess Could make me love you less I'll stand by you I'll stand by you Won't let nobody hurt you I'll stand by you So if you're mad, get mad Don't hold it all inside Come on and talk to me now Hey, what you go....... Continua a leggere…


I’LL STAND BY YOU

Oh, why you look so sad? Tears are in your eyes Come on and come to me now Don't be ashamed to cry Let me see you through 'Cause I've seen the dark side too When the night falls on you You don't know what to do Nothing you confess Could make me love you less I'll stand by you I'll stand by you Won't let nobody hurt you I'll stand by you So if you're mad, get mad Don't hold it all inside Come on and talk to me now Hey, what you go....... Continua a leggere…


Non sempre si smette di amare quando ci si sposta. A volte ci si sposta per poter proseguire, per sapersi ritrovare interi. Talvolta occuparsi dell’altro è spostarsi, perché nulla è evolutivo ed utile a nessuno se si affronta una relazione con lo spirito del sacrificio. Il sacrificio implica la rinuncia a se stessi e chi non ama se stesso non può amare nessuno. Spostarsi è spesso abbracciare il silenzio, quel silenzio che altrimenti troppo....... Continua a leggere…


La solitudine non è uno stato del vivere ma uno stato dell’essere, sceglierla vuol dire “scegliere di ascoltarsi e guardarsi profondamente”. Non è un atto di incapacità ma di grande coraggio e di assoluta resilienza dell’anima che indossa quel corpo. Il corpo si ribella e cerca compulsivamente “compagni di viaggio” ma l’anima sa e chiede solo ascolto e fiducia e di potersi sperimentare in quel viaggio evolutivo. Tiziana Cerra....... Continua a leggere…