SERVITORI D’AMORE DALL’ETERNO TEMPO

Esistiamo dal tempo senza inizio, prima di rinascere e poi dopo esser diventati di nuovo luce e ancora e ancora. Siamo gruppi di anime al costante servizio gli uni degli altri. Viviamo conflitti con altri e a causa di altri, rispondendo ad accordi che non ricordiamo ma ai quali non possiamo sottrarci. L’amore ci conduce e l’appartenenza ci conduce in una sorta di costante danza, talvolta distanti, talvolta vicini. Ci reincarniamo per apprende....... Continua a leggere…


Ognuno di noi è una guida per qualcuno. E spesso in quella persona così vicina e così difficile per noi, si nasconde il più profondo dei legami. Nasciamo accanto a chi amiamo non sempre per rendergli la vita semplice ma sempre per aiutarlo ad evolvere. Stringiamo accordi tra anime per spingerci a migliorare laddove talvolta abbiamo riscontrato maggiore difficoltà e dolore. Colui o colei dal quale vorresti fuggire in questo preciso istante, ....... Continua a leggere…


Ognuno di noi è una guida per qualcuno. E spesso in quella persona così vicina e così difficile per noi, si nasconde il più profondo dei legami. Nasciamo accanto a chi amiamo non sempre per rendergli la vita semplice ma sempre per aiutarlo ad evolvere. Stringiamo accordi tra anime per spingerci a migliorare laddove talvolta abbiamo riscontrato maggiore difficoltà e dolore. Colui o colei dal quale vorresti fuggire in questo preciso istante, ....... Continua a leggere…


Il ripresentarsi della carenza della mancanza è l’occasione per fare riemergere gli irrisolti. La perfetta funzione per fare risalire al cuore e “saper vedere” ciò che è stato nascosto nel profondo. È così la privazione diviene l’occasione affinché la vera creazione abbia inizio ma per riuscirci occorre unificare l’obiettivo, chiarirlo, vederlo e ologrammarlo. Ogni fine dualistico porta ad una dispersione di energia. L’energia c....... Continua a leggere…


Il ripresentarsi della carenza,della mancanza è l’occasione per fare riemergere gli irrisolti. La perfetta funzione per fare risalire al cuore e “saper vedere” ciò che è stato nascosto nel profondo. È così la privazione diviene l’occasione affinché la vera creazione abbia inizio ma per riuscirci occorre unificare l’obiettivo, chiarirlo, vederlo e ologrammarlo. Ogni fine dualistico porta ad una dispersione di energia. L’energia c....... Continua a leggere…


IL VIAGGIO DELLA VITA Mamma e papà accompagnavano tutti gli anni in treno Martino, il figlio, dalla nonna per l'estate e poi tornavano a casa con lo stesso treno l'indomani. Il ragazzo, quando cresciuto, disse ai suoi genitori: - Sono già grande, cosa dite se quest'anno provo andare dalla nonna da solo? Dopo un breve dibattito, i genitori furono d'accordo. Eccoli in piedi sul marciapiede della stazione, salutando, dando l'ultimo cons....... Continua a leggere…


IL VIAGGIO DELLA VITA Mamma e papà accompagnavano tutti gli anni in treno Martino, il figlio, dalla nonna per l'estate e poi tornavano a casa con lo stesso treno l'indomani. Il ragazzo, quando cresciuto, disse ai suoi genitori: - Sono già grande, cosa dite se quest'anno provo andare dalla nonna da solo? Dopo un breve dibattito, i genitori furono d'accordo. Eccoli in piedi sul marciapiede della stazione, salutando, dando l'ultimo cons....... Continua a leggere…




Qualcuno che ti ami quando non sei buono, quando tiri fuori il peggio di te e allontani tutti, qualcuno che non stringa E che sappia spesso lasciarti andare ma che mai MAI ti dimentichi.

Tiziana Cerra....... Continua a leggere…