C’È UN LUOGO DI NOI

Prometto di portarti in un luogo un giorno, un luogo che solo tu capiresti, un luogo che a te saprebbe parlare. Il luogo dove ho trovato il compimento del tuo credermi del mio saperti del nostro esserci. Erano sparse qui parti di me in attesa da sempre e parti di te pronte ad accogliermi. Ho accarezzato volti senza tempo e stretto mani che tremavano. Ho sorriso come tu mi hai insegnato e guardato a perdifiato occhi tinti di antico di....... Continua a leggere…


Arrivata ho chiesto dove fosse l’altra metà della Luna mi hanno risposto: “dov’è l’altra metà del tuo cielo...” e niente, ti tocca controllare e dirmi se è lì e se sta guardando te come sta guardando me ... Tiziana....... Continua a leggere…



È QUEL TEMPO. POSA LA SPADA, GUARDA CON DOLCEZZA, SORRIDI CON IL CUORE E ACCETTA L’AMORE.

Se ti fermi e respiri ti accorgi che è consegna d’amore che detieni tra le mani. Ciò che tu chiami dolori, difetti, dissonanze, sfortune, fallimenti sono in realtà doni. Occorre adeguare però il tuo cuore come fai con i tuoi occhi quando al mattino tenti di riabituarli lentamente alla luce. Questo è accogliere e saper comprendere è sapere accogliere. Tutto assume significato se smetti di rifuggirgli , di chiuderti all’ascolto. È un pro....... Continua a leggere…


“CUSTODIRE”: POTERE SOVRANNATURALE DI ANGELI CAPACI DI ESSERE UOMINI.

I veri angeli custodi sono differenti e mai indifferenti. Credono di essere fragili ed invece sono guerrieri del mondo. Hanno il cuore da bambino, il volto da Peter Pan e l’esistere da uomini. I veri angeli custodi non usano né frecce, né parole e credono di non avere le ali ma chi sa riconoscerli le scorge immediatamente le loro ali. I veri angeli custodi si travestono da insicuri e maldestri, indossano una salute cagionevole e spesso ti....... Continua a leggere…


CHE RISVEGLIA E ILLUMINA COME IL SOLE, CHE AMA E PROTEGGE COME LA LUNA.

Credevo di essere io quella più forte, forte ad amare la fossetta alla sinistra del suo viso se ride o se piange, i suoi piedi che seguono il ritmo del suo cuore, le sue debolezze nel buio dell’oblio che confonde, i suoi discorsi che cavalcano il tempo e lo spazio per mano ai suoi antenati, il suo interrompersi per non suggerirmi. Credevo di essere io quella forte, forte ad amare la forza di ciò che tace per dire, Il coraggio di ci....... Continua a leggere…


PERCHÉ ANCHE QUESTO È AMORE: UOMINI E DONNE COME AQUILE.

Qualche tempo fa parlavo con un’amica che conosce un falconiere e che mi raccontava che l’uomo deve sempre fare molta attenzione alla salute di questi incredibili animali che se si ammalano volano lontano perché è lontano che vanno a morire. Tutto questo mi ha ricordato una meravigliosa storia che credo possa servirvi per comprendere ciò che anche l’uomo d’un tratto sperimenta. L'aquila è in natura l'animale più longevo di tutti ....... Continua a leggere…


CIÒ CHE È DUBBIO PUÒ NON ESSERE, CIÒ A CUI CREDI È GIÀ STATO.

Eccoti. Togli ogni preoccupazione. Ti è data la possibilità del non limite ora, è ulteriore passo quello dell’emanciparti. Quello dell’apprendere la forza dell’identità attraverso la porta dell’indipendenza, attraverso la trasformazione dell’attaccamento, attraverso il coraggio di chi può non dipendere dall’opinione altrui, di chi crede tenacemente al proprio esistere, al proprio sentire e persiste inarrestabilmente e fiero. Ti ....... Continua a leggere…


I piccoli passi servono a fare i grandi, i grandi passi sono memoria dell’immensa intrepidezza dei minuscoli. Tiziana ....... Continua a leggere…


I piccoli passi servono a fare i grandi, i grandi passi sono memoria dell’immensa intrepidezza dei minuscoli. Tiziana ....... Continua a leggere…